Home

ASSOCIAZIONE CULTURALE OBIETTIVO FUTURO 

 

Questa Associazione culturale è stata costituita di recente, gennaio 2018, da un gruppo di docenti di scuola superiore in servizio ed in quiescenza, che hanno maturato nel corso della loro carriera, una vasta esperienza di formazione e di progettazione di attività curriculari ed extracurriculari. 

L’Associazione ha sede in Isernia e si propone, attraverso una serie di attività che si andranno ad individuare e realizzare secondo le esigenze e le richieste del territorio, come obiettivo principale l’aggregazione di soggetti adulti al fine di prevenire il disagio sociale, economico, culturale,  che non permette alla gran parte di essi di integrarsi completamente a causa di insufficienti competenze linguistiche, informatiche, geografiche, storiche. 

Nell’immediato, l’Associazione in considerazione dell’esperienza maturata dai suoi componenti, in materia di scambi di classi di istituti scolastici, (programmi Comenius – Leonardo), intende predisporre e, se approvati, realizzare progetti nell’ambito del programma ERASMUS + dell’Unione Europea attraverso forme di partenariato strategico transnazionale con altri partner da collocare nell’azioni: 

  1. CHIAVE 1 – MOBILITA’ INDIVIDUALE  

Indirizzata ai soci dell’Associazione proponenti il progetto, diretta ad approfondire e potenziare le competenze, in particolare: 

  • migliorare le competenze nelle lingue straniere e nel settore informatico;  
  • migliorare le competenze in relazione al proprio profilo; 
  • migliorare l’efficienza nel lavoro di èquipe; 
  • sviluppare altre pratiche; 
  • migliorare la risposta alle diversità linguistiche, sociali e culturali; 
  • migliorare le abilità di comprendere e indirizzare le necessità dei meno avvantaggiati; 
  • conoscere il patrimonio di altri paesi. 
  1. CHIAVE 2 – COLLABORAZIONE IN MATERIA DI INNOVAZIONE E SCAMBIO DI BUONE PRATICHE  

Indirizzata a gruppi di adulti e mirante a sostenere lo sviluppo, il trasferimento e/o l’attuazione di pratiche innovative, con l’obiettivo, attraverso l’attività preparatoria e lo scambio, di: 

  • migliorare l’offerta di apprendimento sviluppando approcci nuovi ed innovativi e sostenendo la diffusione di migliori pratiche; 
  • favorire le attività di base e trasversali, in particolare l’imprenditorialità, le lingue e le abilità digitali; 
  •  favorire la conoscenza per sviluppare la cittadinanza attiva; 
  • favorire l’equità e l’inclusione per impedire l’abbandono e promuovere la partecipazione dei gruppi più svantaggiati; 
  • aumentare il senso di iniziativa; 
  • favorire un atteggiamento più positivo nei confronti dell’Unione Europea e del progetto europeo; 
  • migliorare le competenze e le opportunità di sviluppo professionale. 

Tutto sarà preceduto dalla formazione dei partecipanti con corsi di indirizzo, preparazione e perfezionamento attraverso attività associativa, ricreativa, culturale  e di diffusione. 

Così come verrà dato massimo risalto all’esperienza di mobilità attraverso incontri, eventi, dibattiti con enti locali ed altre associazioni culturali del territorio al fine di condividere i materiali e le esperienze formative.    

L’Associazione imposta la sua attività esclusivamente sulla volontarietà dei propri aderenti, per cui non è previsto l’utilizzo di personale dipendente e di consulenti.  

Si dichiara comunque fin da ora l’osservanza della normativa vigente in materia fiscale e previdenziale qualora nel prosieguo dell’attività, si rendesse necessario utilizzare personale con forme diverse dal volontariato,